martedì 19 febbraio 2008

Il mio primo meme: le sei cose che amo

Grazie a Mike oggi ho la possibilità di partecipare al mio primo meme!.. ne ho letti tanti in giro per la rete, ma questa è la prima volta che uno è indirizzato proprio a me.. quindi grazie alla mia "sorellina" di blog!:) Non siamo nemmeno lontanamente parenti ma, sembra che le nostre vite per certi versi abbiano proprio preso la stessa piega.. a partire dal mese di nascita, dai film, alla cucina, la natura e.. tante cose ancora da scoprire!:)
Colgo l'occasione per riflettere un pò, e provare a racchiudere le cose che amo in sei punti.. impresa piuttosto ardua, perchè io sono la tipica individua con diecimila passioni e nemmeno una che abbia preso almeno una strada seria.. a parte l'università intendo. Ma poi non penso che vendere erbette in scatola diverrà proprio il mio mestiere, quindi lascio ancora tante strade aperte, tra le quali primeggiano la cucina o la pasticceria.. chi lo sa!:)
A riguardo, oggi ho avuto una grande soddisfazione!:) Ho vinto un corso messo in palio da Viviana-la cuoca della porta accanto-, e la cosa mi riempie di entusiasmo! Non ho mai fatto un corso serio di cucina, tutto quello che so (ancora mooolto poco..) lo so per tradizione familiare infusa e libera sperimentazione personale.. la possibilità del corso la trovo eccitante! In più, leggere la storia di Viviana è stato umanamente rincuorante, il mio sogno è di trasformare una delle tante mie passioni (ancora devo decidere quale..:) in un qualcosa che mi faccia guadagnare da vivere.. non ho mai sopportato l'idea della divisione "lavoro" e "tempo libero", a mio parere una persona dovrebbe spendere il suo tempo per le cose che la rendono felice, poi bisogna farsi pagare per farle, e il riuscirci è una questione d'ingegno. Bè, Viviana è una donna che c'è l'ha fatta e per questo ha tutta la mia ammirazione e stima! Voglio ringraziarti per le belle parole che hai usato a proposito di me e del mio blog. :)Dunque, ho già fatto un papiro senza essere arrivata al clou.. il meme! Cercherò di essere essenziale..
1)Amo tutto ciò che sa di creatività, come espressione del genere umano.. nel mio piccolo cerco di dare voce e ascolto alla mia vena creativa, concedendomi il tempo di realizzare le mie super idee.. più o meno megalomani. In primis c'è la cucina, e i dolci.. l'ultima creazione invece è il signor "orto pensile", una semplice cassetta dipinta, messa sul balcone e riempita di terra, concepita con l'idea della coltivazione cittadina di verdure, giorno per giorno, mese per mese, seguendo le stagioni.. credo sia interessante avere la consapevolezza sia di cosa si mangia, sia di cosa c'è dietro.. la fatica, la cura, l'acqua, il sole necessari ad un ravanello ce li vogliamo perdere?

2)Il silenzio e la solitudine.. per riconnettermi con me, chi sono, cosa faccio, dove vado.. senza troppe influenze esterne.. ovviamente questo sfocia nell'amore per la natura, il disarmante silenzio di un bosco.. o l'infrangere delle onde del mare.. cosa c'è di meglio del loro abbraccio per sentirsi a casa in questo mondo?

3)La spontaneità che c'è dietro ad una serata intima tra amici, il top per me è chiacchere e tisana.. semplicemente. Sono molto fortunata, sono circondata da persone con le quali è una gioia ridere, scherzare, discutere, sbagliare.. la loro accoglienza è sempre totale. Vi voglio bene..

4)Amo le tradizioni, le arti e i mestieri antichi.. la disarmante pazienza con cui i nostri vecchi hanno dato la vita per un obiettivo, la fatica che culmina in un opera.. qualsiasi. 

5)Amo i libri e i mercatini di quelli usati.. mi piacciono proprio la forma e la consistenza che ha il libro.. le pagine, l'odore della carta, lo spessore.. non c'è nulla di più affascinante di uno scaffale che ne è generosamente ricolmo, soprattutto entrando in una casa.. invece non sono ancora diventata brava nel trovare il giusto tempo e il giusto impegno nella lettura.. quindi per ora li accumulo leggendone a stralci!


6)Per ultimo ma mai ultimo.. Alby. Vedete, lui non è "solo" la persona di cui sono innamorata.. è come se tutto partisse da lui e finisse in lui, ma nulla di mio in realtà gli appartiene.. è la persona che ascolta le mie super idee e non le prende in giro, anzi mi aiuta a realizzarle (vedi orto pensile).. con lui condivido i miei giorni, i miei spazi e i miei progetti.. per quanto difficile il nostro rapporto a volte sia (tantoooo), qualcosa mi dice che ne vale la pena..

"E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante"
(Il piccolo principe)

E con questa vena romantica vi lascio, sperando che questo chiacchericcio sia stata una buona occasione per conoscerci un pò di più. Anche le foto sono mie, nella prima sono a Parigi, dal fruttivendolo che ha preso parte al film "Il favoloso mondo di Amelie" (è proprio lui anche l'attore! Mike riconosci il nano a sinistra?:) .. Passo il testimone a Dea, a Sere (grazie del sushi!) a Tulip:),e ovviamente a Viviana se il suo blog che è anche il suo lavoro gli permette questioni personali.. Un abbraccio a tutti voi!

8 commenti:

mike ha detto...

brava e complimenti per il premio portato a casa,sei un tesoro!!!!...ho avuto il piacere di parlare con viviana a proposito del lavoro che fa, è stata proprio gentile...certo che riconosco il nano da girdino!!!ah ah ah...un bacione

Dea ha detto...

Ciao Liquirizia, bentrovata a te!

Ho letto il tuo invito e ti ringrazio ma come si dice ....su questa falsa riga ho già dato...e puoi leggere di me QUI: http://lospaziodidea.blogspot.com/2007/10/meme-8-fatti-che-mi-riguardano.html

Cmq ti ringrazio e spero di risentirti presto,

ciao

cuoca ha detto...

grazie per l'invito ma purtroppo non riesco a partecipare al meme. Il corso sul finger food (a tema pasquale) è il 12 marzo. sarai la benvenuta.
V.

PS complimenti per la foto dal verduraio di Amelie

Dolcetto ha detto...

Liquirizia che piacere conoscere il tuo blog! Oltre alle belle ricettine, apprezzo il modo che hai di porti, molto simpatico e dolce...
Mi riconosco in quasi tutti i punti, a parte il primo perchè, aimè, sono creativa solo in fatto di dolci, per il resto sono una schiappa!
A presto, buon fine settimana!

alessia ha detto...

Che belle cose che hai scritto complimenti anche per il blog è molto curato e carino!! tonerò presto baci Alessia

mimi ha detto...

mi sono venuti i brividi leggendo come descrivi la tua storia d'amore...
come in uno specchio riflesso

liquirizia ha detto...

@mike: grazie dada! Sì, Viviana è una donna proprio da prendere come punto di riferimento!:) Come va il tentativo tuo e della tua amica? Un abbraccio

@dea:non c'è di che, vado subito a sbirciare le tue risposte!:)

@viviana:ci vediamo preestoo! non scherzo!:)

@dolcetto:grazie di essere passata! Dai ognuno ha i suoi ambiti, e poi se posso dirti la mia,la creatività è una cosa che cresce se gli dai spazio e sperimenti.. in ogni caso nei dolci ti esprimi benissimo, quindi non mi lamenterei!:)

@alessia:grazie, anche il tuo mi piace molto! Il marrone è uno dei miei colori preferiti..la terra.. mi rasserena. Poi sei piena di belle idee, quindi a presto ritrovarci!

@mimi:grazie di essere passata! Sì, questa è la parte più filosofica e idealistica,(se non erro tu sei filosofa? che bello!),dopo c'è la quotidianeità e tutti i nostri limiti personali con cui fare i conti.. ma è bello lottare per un obiettivo.. in una vita magari ce la faremo ad essere totalmente quella coppia lì!:).. Per quanto riguarda il tuo di obiettivo invece, si sta quasi realizzando ed è bella l'idea di tenere un blog su questo tema.. puoi essere un punto di riferimento per chi è nella tua stessa situazione e scambiarvi consigli e perplessità.. poi, che bello dover scegliere una cucina! (aspetti economici a parte:) a presto

@tutti: sono senza macchina fotografica! Non posso immortalare i miei esperimenti culinari, quindi vi chiedo un pò di pazienza.. in settimana dovrei provvedere all'acquisto e tornare a proporvi qualcosa!:)

mike ha detto...

uffi se avessi realizzato prima,e con più tempo per organizzarmi, mi sarei unita anche io al corso di finger...va bhè ormai alla prossima!!!sig sig