mercoledì 31 marzo 2010

Novellini

Ricomincio silenziosa, un pò come è arrivata la primavera quest'anno, latente sotto un sacco di neve e poi esplosa zitta zitta nel giro di un week end. Complici i giorni passati in malattia chiusa in casa, mi hanno ridato la voglia di cucinare oltre che per dovere anche per soddisfazione e piacere personale. Speriamo di durare. Sarebbe un pò lungo (e noioso?:) spiegarvi dove sono stata fin'ora e cosa ho fatto. Partiamo solo da qui: i novellini. Biscotto classico e "antico" per così dire, visto dai miei occhi solo prodotto industrialmente.. e sinceramente ne ho capito il motivo! Fatecelo passare voi in una punta di sac a poche strettissima e sottilissima un impasto rimasto in frigo ore e di consistenza di una frolla! Ci vuole un polso da hulk.. Credo che i pasticceri artigiani abbiano altro da fare, sarebbe troppo una perdita di tempo stamparli a mano uno a uno, ed allora è una di quelle cose che hanno tacitamente lasciato fare alle macchine, credo. Ma è un peccato, devo dire che il gusto merita davvero.. E sono letteralmente diversi da quelli industriali (ah vorrei vedere, vuoi mettere il burro bio delle alpi tedesche contro uno schifoso miscuglio di grassi idrogenati tappa arterie??E poi ci lamentiamo del fegato intossicato a primavera? Chiusa parentesi, ma tornerò sicuro sull'argomento:). La difficoltà principale è stata nel trovare il giusto grado di morbidezza dell'impasto, come già anticipato, all'inizio era davvero durissimo ed invece verso la fine dell'operazione era anche troppo "sciolto", in quanto il burro con il calore della mano si era un pò fuso ed i biscottini che ne uscivano avevano le righine un pò meno definite dei primi; un pò più krumiri e meno novellini, ecco. Conviene magari in quel caso fare una pausa e far riposare il sac a poche nel frigo 5 minuti. Fatemi sapere se li fate, buona primavera a tutti!:)


Ingredienti (per circa 50 biscottini):
100 g burro tedesco bio
200 g zucchero a velo non vanigliato
15 g uova intere
60 g latte intero tedesco bio
250 g farina (io personalmente uso una 0 bio macinata al mulino)
1/2 cucchiaino sale
1/2 bacca di vaniglia, i semini interni
1/2 cucchiaino scorza di limone grattuggiata
1,5 g bicarbonato di ammonio

Procedimento:
Impastare burro e zucchero, quindi unire nell'ordine: le uova, il latte, la farina setacciata, il sale, il bicarbonato sciolto in pochissimissimo latte caldo e la vaniglia e lavorare velocemente. Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo almeno un'ora. Stampare i biscottini con il sac a poche e l'apposita punta (vedi foto). Siringare delle listarelle lunghe 4 cm, tagliando il bordo con un coltello caldo vengono più definiti. Sistemare i novellini su carta da forno e cuocerli a 200°C per circa 15 minuti.

16 commenti:

semprelibri ha detto...

Hello! Excellent blog! I'd like to have your Flag on my website. So, please, visit me: http://www.eryx.it/dentelli/index.htm Greetings!

liquirizia ha detto...

Ehi, ciao piacere! Non pensavo esistessero francobolli aromatizzati..:)

miche ha detto...

sabri cara.....ti ho letta e ne sn felice, spero che continuerai, ma quando si è impegnati la voglia di premere con l'indice il tasto di accensione del pc è poca, lo so lo so...in qst periodo ho preso di nuovo a lavorare in un ristorante bellissimo, lavoro incessantemente sia a pranzo che a cena con uno stacco di qlk ora, la fortuna vuola che il ristorante sia proprio vicino casa mia, quindi non devo neanche attraversare la città (io vivo a sferracavallo e il rist è a mondello due paesini confinanti che si dividono la stessa montagna)....sono felicissima anche perchè presto avrò una casa tutta mia e quindi sarà anche più facile arrivare al lavoro...non vedo l'ora di fare tutte qst mille cose,mi sn messa in testa che devo restaurare la stanza da letto di nonna, quindi immagina che lavoraccio che mi aspetta...non so quando non so come:ma spero di riuscirci!!!!bacino tesorino

liquirizia ha detto...

Ciao tesoro! Che bello sentirti! Sai, quest'estate vengo in sicilia!! Bisogna che se sei li vengo a trovarti e a mangiare nel ristorante dove cucini! Sarebbe un concretizzare questi "anni" di ricette solo viste tramite uno schermo.. gnam gnam! sono le tre di notte ed ho una torta in forno che non si vuole cuocere! :) Domani pic nic del 1° maggio, congratulazioni, l'andare a vivere sola è un gran passo! Con Manfredi tutto ok? smack

miciapallina ha detto...

Come sono felice di rileggerti!
La ricetta è bellissma, la foto anche... tutto bello.... ma la cosa che più mi fa bene e vederti di nuovo!
nasinasi ronronanti

sara b ha detto...

non ci credoooooooo intanto un saluto, poi vado a leggermi il post. torno subito eh aspetta :)

sara b ha detto...

bentornata carissima, anche se me ne accorgo con un ritardo mostruoso :) io vado matta per i novellini gentilini, che è l'unica marca di biscotti industriali che compro!! non ho quel beccuccio fighissimo ma al prossimo blitz nel negozio di follie cuciniere me lo aggiudico :) un abbraccio! e ri-ri-torna!

http://abebedorespgondufo.blogs.sapo.pt/ ha detto...

Very Good.

liquirizia ha detto...

Miciapallina: ben ritrovata! Sai che quest'anno ho allattato due micini per un mese e mezzo?:)
Sara:ma ciao!!! Che bello rivederti qui, non hai perso la speranza allora!:) Grazie di tutto questo tifo! Sei una supporter nata!:))

izn ha detto...

Meravigliosi... li faccio!! solo il tempo di trovare la bocchetta adatta per il sac a poche e la forza per spremere l'impasto :-))) Quanto amo i biscotti semplici :-9 E poi con il burro tedesco!

liquirizia ha detto...

Ciao izn!!! Che bello averti nella mia cucina!:)))

Chiara Maci ha detto...

Ciao, piacere :-)
Volevamo invitarti al nostro contest: http://www.sorelleinpentola.com/2010/07/larte-in-cucina-contest.html

Ti aspettiamo,
a presto e complimenti

sara b ha detto...

ehiiii come stai? tutto bene? che si dice in giro? ti mando un abbraccio :-)))

Irene b ha detto...

cia liquirizia, ti rispondo qui perchè forse è più facile che tu lo legga. I biscottini del mio post non sono opera mia purtroppo..quindi non ho ricette da darti..ma sono venuta asbirciarne qualcuna qui e ne sono moooolto felice!
A presto!
Ire

Marco ha detto...

ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

miciapallina ha detto...

Sei sparita di nuovo.... mi manchi!
nasinasi